Agnello cacio e ova e Cavolfiore ripieno

La ricetta di Anita di Avezzano (AQ)

Agnello cacio e ova

Dissossate il cosciotto d’agnello e fatelo a pezzetti. In una padella soffriggete l’olio con uno spicchio d’aglio e il rosmarino, quindi mettete l’agnello a rosolare a fuoco vivo.

Sfumate con il vino bianco, salate e fate cuocere per mezz’ora coperto con un coperchio. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete il pecorino grattugiato e il succo di limone. Quando l’agnello sarà cotto, togliete il rametto di rosmarino e versate le uova sbattute sull’agnello cotto. Mescolate bene per cuocere l’uovo e servite il piatto ben caldo.

 

Cavolfiore ripieno

Lavate il cavolfiore e mettetelo a cuocere in acqua salata; a metà cottura, scolatelo e ponetelo in una teglia rivestita di carta da forno. Intanto scottate in una padella la salsiccia sbriciolata.

Quando il cavolfiore si sarà un pochino raffreddato, aprite leggermente i suo fiori e inserite i formaggi, la salsiccia e i salumi tagliati a pezzetti. Spolverizzate con del pangrattato e del parmigiano. Infornate a 180° C per circa mezz’ora.