Baciocca

La ricetta di Maria di Genova

Tagliate le patate a fettine sottili. Mettetele sotto sale grosso in un colapasta con un peso sopra.

Intanto preparate la pasta matta. Unite le due farine, il sale, l’olio e impastate con l’acqua. Lasciate riposare per un poco fuori dal frigorifero.

Nel frattempo tagliate la cipolla e fatela cucinare in padella con un filo di olio e un goccino di acqua affinché non si bruci.

Preparate anche la pastella mettendo in una terrina il latte, la farina, il parmigiano, il sale e il pepe a piacere.

Unite alla pastella, la cipolla cucinata, il salame sbriciolato, il prezzemolo tritato e la maggiorana tritata. Tirate la pasta in modo che sia molto più larga della teglia. Sopra la sfoglia mettete il lardo, poi le patate dopo averle lavate e asciugate. Versate quindi la pastella, coprite con la sfoglia fino a quando si riesce. Ungete con dell’olio e infornate a 160° C per 50 minuti.