Bigoli in salsa

La ricetta di Alessandro di Piove di Sacco (Padova)

Fate una fontana con le due farine, versate un po’ alla volta l’acqua, l’olio e il sale. Con l’aiuto di una forchetta e poi con le mani lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Avvolgete con pellicola e ponete in frigo una mezz’ora. Durante il riposo della pasta preparate la salsa. Mettete le alici a bagno con acqua tiepida per alcuni minuti: il sale in eccesso si scioglie, e le alici si puliscono più facilmente. Tamponatele con carta assorbente per evitare gli schizzi in cottura.
In una padella dorate l’aglio in camicia , toglietelo e mettete le alici a sciogliere nell’olio aromatizzato. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno e un mestolino d’acqua di cottura della pasta sciogliete le alici a fuoco basso. Tritate il prezzemolo, e unitelo ai formaggi e al pane tritato senza la crosta esterna (questo sarà il vostro formaggio di condimento)
Stendete la pasta all’incirca di uno spessore di 0,5 cm che poi taglierete con un coltello. Con l’aiuto delle mani formate dei serpentelli più fini possibile.
Cuocete i Bigoli in acqua abbondante poco salata, scolateli al dente e saltateli in padella con la salsa di alici, impiattate e spolverizzate con il pane aromatizzato.