Calamari ripieni

Pulire i calamari: con la lama del coltello tira via la pelle scura dai calamari poggiandoti sul piano di lavoro. poi lavarli con acqua corrente. togliere il “dente” o becco dai tentacoli e tritarli finemente.

Mettere la mollica di pane sbriciolata in una ciotola con dell’acqua.

Mettere a scaldare un filo d’olio con 2 spicchi d’aglio e i filetti di acciuga.

Cuocere fino a che i filetti non sono sciolti.

Aggiungere i tentacoli tritati e sfumare con una spruzzata di vino bianco.

Lasciare cuocere due minuti e aggiungere la mollica di pane strizzata.

Spolverare di prezzemolo e lasciare insaporire.