Caponata veneta

La ricetta di Maria Silvia di Onigo (Treviso)

Tagliate le melanzane ed i peperoni di circa 1 cm. e mezzo / 2 cm, mentre il sedano di 1 cm altrimenti rimane duro. In una padella metteteci l’olio e cuocete una verdura alla volta, per ultimo il sedano. Cuocete ciascuna verdura molto brevemente per mantenerla croccante. A questo punto rimettete tutte le verdure cotte in padella aggiungendo le olive, i capperi, lo zucchero e l’aceto. Lasciate sfumare l’aceto mescolando per qualche minuto, versate in un piatto e servire freddo.