Cassata siracusana

La ricetta di Fabio di Siracusa

Per prima cosa il giorno prima lasciate colare la ricotta per eliminare il liquido in eccesso e preparate il pan di spagna. Mettete in una ciotola le uova, lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata di mezzo limone. Lavorate per 30 minuti con la frusta a mano o 15 minuti con lo sbattitore elettrico finché il composto non diventerà gonfio e di colore giallo limone.

L’impasto dovrà formare uno spesso nastro quando si alza la frusta.

Setacciate la farina lasciandola cadere a pioggia sull’impasto e mescolate solo il necessario con un cucchiaio per amalgamare il tutto.

Imburrate e infarinate una tortiera che abbia un diametro di 26 cm e versate l’impasto.

Fate cuocere in forno non ventilato a 190° C per 35 minuti.

Quando sarà cotta, la torta dovrà presentarsi dorata e staccata ai lati.

Sfornate e lasciate raffreddare. Una volta raffreddato tagliare il pan di spagna a fette che abbiano uno spessore di 1 cm eliminando i bordi.

Preparate quindi la crema al cioccolato. Versate il latte in una pentola, aggiungete lo zucchero, il cacao e l’amido di mais. Mescolate il tutto con uno sbattitore o con una frusta affinché sia tutto amalgamato. Fate cuocere per 10 minuti fino a quando la crema sarà addensata. Quando sarà pronta mettete la crema in una terrina e fate raffreddare.

Preparate intanto anche la crema alla ricotta. Riprendete la ricotta che avete lasciato colare dal giorno prima così avrà eliminato tutto il liquido superfluo.

Mettete la ricotta in una terrina, aggiungete lo zucchero, e mescolate con lo sbattitore fino ad ottenere una crema. Quando raggiungerà la cremosità desiderata mettetela da parte.

Preparate la bagna. Riscaldate un bicchiere di acqua con lo zucchero e il limoncello. Una volta sciolto lo zucchero spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Pronto tutto il necessario, potete iniziare a comporre la cassata.

Prendete il pan di spagna tagliato a fette sottili e foderate una teglia rotonda con un diametro di 26 cm. Con un pennello inumidite con la bagna lo strato di pan di spagna.

Aggiungete la crema di ricotta conservandone un po’ per la decorazione esterna.

Aggiungete uno strato di pan di spagna e nuovamente inumidite con la bagna.

Aggiungete la crema di cioccolato. Finite con l’ultimo strato di pan di spagna ed inumidite nuovamente con la bagna. Coprite la teglia con un foglio di alluminio e conservare in frigorifero per una notte. Il giorno successivo, capovolgere la cassata in un vassoio.

Sulla superficie  e sui bordi spalmate con una spatola la crema di ricotta tenuta da parte ottenendo una superficie liscia. Aggiungete sui lati granelli di mandorle.

Aggiungete sulla parte superiore le ciliegie candite e le gocce di cioccolato decorando a piacere.