Castagnaccio dolce e salato

La ricetta di Silvia di Livorno

Castagnaccio salato

Riscaldate il latte e nel frattempo setacciate la farina di castagne. Unite il latte alla farina, amalgamate e lasciate riposare un po’ la pastella ottenuta. Togliete la pelle alle salsicce, tagliatele a pezzettini e fartele cuocere in padella senza alcuna aggiunta di olio. Lasciate scolare il grasso in eccesso sulla carta assorbente. Fate soffriggere gli anelli di cipolla in olio d’oliva e fate tostare i semi di finocchio nella padella dove abbiamo cotto le salsicce. Aggiungete alla pastella le cipolle, le salsicce ed i semi di finocchio. Trasferite il composto nello stampo e versare sopra il composto un filo di olio di oliva. Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti.

 

Castagnaccio dolce

Mettete in un contenitore la farina ben setacciata ed aggiungete gradualmente l’acqua girando con una frusta. Unite il sale e lo zucchero e mescolate. Aggiungete anche i pinoli, l’uvetta ammollata nell’acqua e il rosmarino. Versate il composto nello stampo e cospargete con un filo di olio. Infornate a 180° per circa 20 minuti.