Crespelle agli asparagi d.o.p di Bassano

La ricetta di Devis di Bassano del Grappa (Vicenza)

Preparate l’olio aromatico per la rifinitura, tritando tutte le erbette aromatiche. In una padellina fate scaldare 6-7 cucchiai d’olio e fateci rosolare le erbette aromatiche per 5 minuti circa; togliete dal fuoco e mettete da una parte. Sbollentate gli spinaci e poi sopo averli scolati e ben strizzati, ripassateli in padella con dell’olio e del porro. Appena pronti tenete da parte. Mettete a scaldare l’acqua per gli asparagi in una pastaiola alta o nell’apposita pentola. Preparate l’impasto per le crespelle che dovrà riposare per 20 minuti in frigo: ponete in una terrina la farina a vulcano, mettete il burro sciolto, sale e le uova sbattute e cominciate ad amalgamare. Continuate aggiungendo poco alla volta il latte mescolando con una frusta. Coprite e mettete a riposare in frigo.

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti. Tuffatele nell’acqua degli asparagi per 5 minuti, poi scolatele e tenete in una terrina. Sbucciate gli asparagi e fateli cuocere nell’acqua delle patate per circa 8 minuti. Prendete 2 foglie di porro abbastanza lunghe e tagliatele a striscioline lunghe e larghe circa 7-8 mm che andrete a lessare per circa 4 minuti, quindi scolatele, stendetele e lasciatele raffreddare.

Cucinate le uova fino a farle diventare sode, raffreddatele e sbucciatele. Prendete l’impasto dal frigo e cominciate a preparare le crespelle tradizionalmente in una padellina antiaderente e unta; potete farle anche il giorno prima. Tagliate il formaggio che preferite tra gorgonzola e taleggio. Condite le patate con olio, sale e pepe. Adagiate su un tagliere una strisciolina di porro lessato. Poneteci sopra  una crespella, ponete al centro un cucchiaio di spinaci conditi, un cucchiaio di patate lessate e condite, adagiateci sopra 3 asparagi bianchi D.O.P. di Bassano, completate con 2 fettine di uova sode e qualche cubetto di formaggio. Chiudete i 2 lembi della crespella a formare un astuccio e

chiudete legando il “filo” di porro. Adagiate su una pirofila antiaderente. Continuate fino ad

esaurimento delle crespelle. Irrorate le crespelle con l’olio aromatizzato e mettete in forno

preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti e servitele quindi ben calde.