Crostata alla ricotta e zafferano di Città della Pieve

La ricetta di Claudia di Città della Pieve (Perugia)

In una ciotola grande, mescolate farina, lievito e sale. Praticate un foro al centro della farina e mettete lo zucchero, la vanillina , l’uovo e il burro a cubetti. Impastate velocemente il tutto e fate riposare per circa un’ora in frigo. Nel frattempo preparare la crema.

Mettete in una ciotola la ricotta, i tuorli, lo zafferano sciolto nel latte tiepido (se doveste usare i pistilli, lasciateli a mollo nel bicchierino di latte dalla sera prima), lo zucchero, la vanillina e mescolate il tutto finché non si avrà un composto cremoso e omogeneo.

Stendete la pasta frolla, ricoprite di carta forno una teglia tonda a cerniera di 24 cm circa e adagiate la pasta.

Versate  sulla pasta frolla la crema e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa. Fate raffreddare la crostata, trasferitela in frigo per circa un ora e decorate a piacere spolverizzandola di cacao o zucchero a velo.