Crostata di ricotta e visciole

La ricetta di Laura di Albano Laziale (Roma)

Fate una fontana con la farina, al centro mettete lo zucchero, il burro morbido, il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e le uova; lavorate il minimo necessario a formare un impasto, coprite bene e fate riposare un notte. Lavorate la ricotta con lo zucchero, unite le uova , la buccia del limone e il liquore, deve risultare una crema liscia. A questo punto stendete la frolla in una tortiera, bucherellate il fondo e stendete uno strato di confettura di visciole; versate sopra il composto di ricotta e rifinite con strisce di pasta frolla.

Infornare a 170° C per circa 40 minuti con valvola aperta. Quando è cotta estraete la crostata e fatela raffreddare bene nello stampo; estraetela e servitela spolverizzata di zucchero a velo.