Dolcetti di nonna Giuseppina

La ricetta di Francesca di Vico Del Gargano (Foggia)

Fate la pastafrolla, unendo la farina e il burro, aggiungete i tuorli, lo zucchero, la vanillina, il pizzico di lievito e la scorza grattugiata di limone. Formate un panetto e mettetelo a riposare 15-20 minuti in frigorifero.

Tritate insieme noci, mandorle, nocciole, pinoli e chiodi garofano. Tritate con la mezzaluna l’uva passa secca e poi fatela rinvenire un poco nel liquore marsala. Unite al trito di frutta secca la marmellata di fichi, le gocce di cioccolato, la cannella, l’uva passa con tutto il marsala, il miele, la restante vanillina e aggiungete quanto cacao desiderate per far venire un composto abbastanza scuro. Lasciate riposare il composto così da far amalgamare i sapori. Intanto stendete la pasta frolla.

Formate dei dischi di pasta. Su ogni disco mettete un cucchiaino di composto. Bagnate il contorno con un poco d’acqua e ricoprite con un altro disco di pasta e sigillate per bene i bordi così da non far fuoriuscire la farcia. Bucate con uno stuzzicadenti il disco superiore di pasta frolla e disponete i dolcetti su una placca coperta da carta da forno. Cuocete in forno a 170° C per 15 minuti.