Fagottini di zucca

La ricetta di Rossana di Monte San Biagio (Latina)

Preparate le crepes:  aprite le uova in una terrina, sbattetele con una frusta, aggiungete il latte e poi unite poco alla volta continuando sempre a mescolare la farina setacciata. Sbattete per bene per non formate i grumi. La pastella deve essere liscia ed omogenea; coprite la ciotola con un panno e lasciate riposare per 30 minuti circa o volendo anche per una notte intera. Sbattete bene prima di usarla.

Mettete una noce di burro in una padella e scaldate a fuoco medio finché non si crea la schiumetta, eliminate il burro in eccesso versandolo nella pastella. Quindi versate un mestolo di pastella iniziando dal centro della padella. Cuocete per circa 1 minuto finché la parte inferiore non diventa dorata. Staccate e girate con una spatola, cuocete l’altra parte per circa 30 secondi. Continuate così fino all’esaurimento della pastella.

Preparate il ripieno: mettete in una padella dell’olio, la cipolla affettata, la zucca sbucciata e fatta a dadini, il basilico, il sale e il pepe nero e cuocete a fuoco basso per 30 minuti. Mettete il tutto in una ciotola e aggiungete il formaggio caprino e una manciata di parmigiano amalgamando il tutto. Riempite i fagottini e legate con un filo di erba cipollina precedentemente ammorbidito in acqua calda.

Preparate quindi anche il sugo: in un tegame mettete la polpa di pomodoro con dell’olio e del basilico. Salate e appena è cotto spegnete il fuoco e aggiungete la panna. Frullate quindi il tutto.

Coprite il fondo di una pirofila con una parte del sugo, adagiateci sopra i fagottini e passate in forno a 180° C per 10-15 minuti. Il sugo verrà assorbito, quindi scaldate quello che avete lasciato da parte, mettetelo sui piatti da tavola e adagiateci sopra i fagottini usciti dal forno per servirli.