Filetto di maiale al pesto rosso e cipollotti con patate al sale

Lavare le patate con la buccia. Immergerle in una pirofila con sale grosso ed infornare per 1 ora. Intanto pulire il filetto togliendo le parti grasse e nervose. Rosolare il filetto in padella antiaderente con un filo d’olio e sfumare con del vino bianco. Cuocere per 3 o 4 minuti. Infornare in un pirofila per 20 minuti a 180°.

A questo punto tagliare finemente la cipolla. Soffriggere con olio e rosmarino tritato, aggiungere un mestolino d’acqua e lasciare sul fornello spento.

Tritare i pomodorini secchi con i semi di finocchio, il basilico e qualche oliva nera. Mettere l’olio alla fine per emulsionare.

Scaldare il pesto rosso nella padellina con le cipolle. Disporre sul piatto il filetto, tagliato a rondelle. Disporre accanto le fettine di patate lasciate con la buccia e cospargere il pesto rosso con cipollotti sui pezzi di carne.