Fraviole di ricotta

La ricetta di Francesca di Terme Vigliatore (Messina)

In una ciotola amalgamate lo zucchero con le uova ed unite il burro sciolto a bagnomaria, il vino bianco e la buccia grattugiata di un limone, il lievito, la vanillina e la farina. Lavorate bene e fate riposare per ½ ora. Nel frattempo lavorate la ricotta con lo zucchero ed il limoncello. Aggiungete se volete le gocce di cioccolato.

Stendete la pasta col mattarello o con la macchinetta della pasta e formate con un piattino da caffè dei cerchi. Mettete delle piccole quantità dell’impasto ottenuto con la ricotta e piegate in due, chiudendo bene i bordi con l’aiuto di una forchetta.

Friggete in abbondante olio caldo. Quando saranno dorate toglietele dall’olio con la schiumarola e poggiatele  su carta assorbente. Sistematele in un vassoio e cospargetele di zucchero a velo.