Frico di patate e della nonna

Le ricette di Alessandra di Udine

FRICO DI PATATE:

  • 4 patate
  • 300 gr montasio di 3 mesi
  • 1 cipolla
  • sale e pepe q.b.
  • ½ bicchiere d’acqua
  • polenta per accompagnare

 

Affettate la cipolla e fatela rosolare in padella. Pelate e affettate le patate abbastanza sottili, unitele alla cipolla e bagnate con mezzo bicchiere di acqua. Salate e pepate leggermente e lasciate cuocere con il coperchio per circa mezz’ora.

Affettate il formaggio e aggiungetelo alle patate, amalgamate e lasciate rosolare da entrambi i lati avendo cura di scolare il grasso prodotto dal formaggio che fonde. Quando il fondo è ben rosolato potete girare la torta come se fosse una frittata. Si formerà una “torta” dorata e golosa di formaggio e patate che abitualmente si mangia accompagnata alla polenta.

 

FRICO DELLA NONNA CATERINA:

  • 300 gr pomodori San Marzano maturi
  • 600 gr Montasio di 3 mesi
  • 2 cipolle
  • sale q.b.
  • polenta per accompagnare

 

Affettate la cipolla, tagliate i pomodori a filetti e lasciate tutto ad appassire in padella e salate leggermente.

Grattugiate grossolanamente il formaggio, unitelo ai pomodori appassiti e amalgamate il tutto. Lasciate rosolare mescolando di tanto in tanto.

Servite  con la polenta.