Frittata di pasta e porri

Sbucciare e tagliare il porro a fettine sottili.

In una padellina con un filo d’olio rosolare la pancetta. Quando è pronta metterla da parte. Nella stessa padellina con lo stesso olio di cottura della pancetta, cuocere le fettine di porro con un filo d’acqua.

In una scodella sbattere le uova con il parmigiano, il latte, un pizzico di sale e di pepe.

In un’altra padella mettere un filo d’olio e ripassare la pasta avanzata. Nelle uova sbattute aggiungere la pancetta e il porro. Versare il composto sulla pasta e lasciare che si rapprenda.

Quando la parte sotto è ben cotta girare la frittata aiutandosi con un coperchio o un piatto più grande della padella usata.

Lasciar cuocere anche questa parte della frittata. Togliere dal fuoco e servire su un piatto da portata.