Frittelle di melanzane secche

La ricetta di Ameriga di Paderno Dugnano (Milano)

Cuocete le melanzane in acqua con poco sale per farle rinvenire. Appena fredde, tagliatele a piccoli pezzi.

Amalgamate la farina con l’acqua frizzante, sbattete bene con la frusta fino ad ottenere una pastella vellutata e liscia.  Aggiungete il parmigiano, il basilico, l’aglio grattugiato, la cipolla grattugiata e le melanzane, ed incorporate bene tutti gli ingredienti, unendo il sale.

Scaldate bene l’olio e procedete con la frittura, immergendo il composto a cucchiaiate e girando le frittelle dopo pochi minuti da una parte all’altra, finché diventano belle dorate.

Toglietele dalla padella e adagiatele su carta assorbente per asciugarle dall’eventuale eccedenza di olio.