Gnocchi verdi di patate con sugo di ricotta

La ricetta di Cecilia Ramonda

Lavate le patate e pulite gli spinaci.

Preparate per prima cosa il sugo di condimento. In una padella mettete un giro d’olio, mezza cipolla, una carota e una costa di sedano interi così da poterli togliere a fine cottura. Aggiungete la polpa di pomodoro e un mestolo d’acqua. Salate e lasciate cuocere almeno 15 minuti. A fine cottura aggiungete la ricotta.

Lessate le patate intere con la buccia in acqua salata. Lessate anche gli spinaci in acqua salata. Quando saranno pronti scolateli in acqua fredda per mantenere il colore e bloccare la cottura.

Quando saranno pronte le patate, sbucciatele ancora calde e schiacciatele su una spianatoia. Aggiungete la farina, gli spinaci ben strizzati, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale.

Impastate e formate una palla. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete la farina fino ad ottenere un composto sodo.

Ricavate dalla pasta degli gnocchi dei filoncini, tagliateli a pezzetti di circa 1 centimetro. Fate cuocere in acqua bollente salata finché non vengono a galla.

Scolateli nel sugo. Mescolate il tutto e servite con una spolverata di formaggio grattugiato.