Gnocconi alle erbe, pomodorini, olive taggiasche e filetto di cernia

La ricetta di Alessandra di Busto Arsizio (Varese)

Cuocete le patate con la buccia in acqua bollente e salata per 40 minuti o fino a quando non sono morbidissime. Lasciate intiepidire, sbucciate e passatele con lo schiacciapatate su una spianatoia, aggiungete l’uovo, le due farine mischiate, il sale e il mix di erbe tritate.
Impastate il tutto con le mani. Il composto dev’essere gonfio e spumoso senza lavorarlo troppo. Dividete l’impasto in più parti e fate dei salsicciotti lunghi e spessi dopodiché tagliateli con larghezza di qualche cm. Adagiateli su di un piatto precedentemente infarinato. Preparate anche il sugo. Soffriggete lo scalogno facendolo imbiondire, aggiungete i pomodori tagliati a dadini, le olive taggiasche, sale e pepe.
Lasciate cuocere per 10/15 minuti e a fine cottura aggiungete 2 filetti di cernia. Altri 2 filetti si possono impanare e cuocerli in un’altra padella per poi usarli come decorazione.
Altri 5/10 minuti di cottura e il sugo è pronto!
Assaggiate sempre!! A volte potrebbe servire un cucchiaino di zucchero.

Lessate gli gnocchi in una pentola con acqua salata. Scolateli quando vengono a galla. Condite con il sugo e guarnite con i filetti di cernia impanati.