Insalata di farro

Lessare il farro in acqua salata per una quindicina di minuti. Scolare e tenere da parte. Tagliare via l’estremità più legnosa degli asparagi e metterle in una pentolina con una patata tagliata a fette a lessare. Fare a rondelle di 3 o 4 millimetri di spessore il resto dell’asparago lasciando le cime intere.

Scaldare un filo d’olio in padella antiaderente. Mettere gli asparagi con un cipollotto tagliato a fettine fini. Lasciare insaporire e portare a cottura (5 min) con un mestolino d’acqua di cottura degli asparagi o di brodo. Salare e pepare e mettere da parte. Mettere il guanciale a striscioline nella padella e lasciare rosolare 2 minuti.

Aggiungere i piselli e lasciare cuocere per 6 minuti. Aggiustare di sale e pepe. Unire i piselli con il guanciale agli asparagi. A questo punto frullare le code degli asparagi con la patata e l’acqua di cottura per ottenere una crema densa. Aggiustare di sale se necessario.

Per servirlo unire il farro con il condimento, versare la crema frullata e guarnire con fiocchi di ricotta.