Involtini di melanzane

Tagliare le melanzane a fette sottili e posizionarle in uno scolapasta intervallate da strati di sale per circa 30 minuti con un peso sopra. Lavare sotto l’acqua corrente e asciugare su un panno o sulla carta da cucina.
Grigliare le fette di melanzana su una piastra.

Preparare intanto il sugo mettendo in una padella un filo di olio extravergine, una cipolla, una costa di sedano e una carota lasciati interi. Aggiungere la polpa di pomodoro, il prezzemolo, delle foglioline di basilico e 3 foglioline di menta, tutto sminuzzato. Salare, pepare e far cuocere per 10 minuti.

Preparare il ripieno degli involtini con del pangrattato, del formaggio grattugiato, 100 gr di ricotta salata a scaglie, il prezzemolo e il basilico tritati, 2 cucchiai di sugo cotto, 2 di olio di oliva extravergine, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto umido e omogeneo.

Per ogni fetta di melanzane posizionare con la punta delle dita un po’ del composto precedentemente preparato, avvolgere e mettere uno accanto all’altro in una teglia da forno unta con dell’olio. Procedere fino all’ esaurimento degli ingredienti.
Non appena il sugo anche è pronto, ricoprire con questo gli involtini di melanzana nella teglia e cospargere con del formaggio grattugiato. Infornate per 15 minuti a 180°, finché comunque non si sarà formata una leggera crosticina. Sfornare e cospargere con delle scaglie di ricotta salata e guarnire con due foglioline di basilico.