Involtini di spada con capperi e olive verdi

La ricetta di Maria

Al sugo:

  • 800 gr pesce spada a fettine sottili
  • 300 gr mollica di pane
  • 200 gr pecorino
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • stuzzicadenti lunghi
  • 400 gr pomodorini
  • 30 gr capperi
  • 50 gr olive verdi

 

In bianco:

  • farina q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco

 

Mettere le fettine di pesce spada su un piano.

Intanto condire la mollica di pane con il prezzemolo, l’aglio, il pecorino, un pizzico di sale, uno di pepe e un pochino di olio per amalgamare un poco.

Stendere il composto su ciascuna fettina e arrotolarla su se stessa.

Chiuderle con uno stuzzicadenti.

Preparare un sughetto con una dadolata di pomodorini messi in padella con un filo d’olio, sale e pepe, aggiungere le olive e i capperi e adagiare gli spiedini di spada. Lasciar cuocere per 10 minuti.

Si possono fare di due tipi, alcuni con sughetto e altri in bianco con del vino bianco per sfumare.