Maccarunacci co’ gli cici

La ricetta di Claudia di Gerano (Roma)

)

Impastate la farina con l’acqua, stendete l’impasto formando una sfoglia di spessore pari a circa 0,5 cm, lasciatela asciugare su una spianatoia per circa un’ora cospargendola di abbondante farina.

Dopo il tempo per l’asciugatura, tagliate la sfoglia formando delle strisce di larghezza di circa 0,5 cm.

Preparate un soffritto con aglio, olio, rosmarino e peperoncino a piacere. Unite successivamente i ceci già cotti, fate insaporire per qualche minuto ed aggiungete la passata di pomodoro. Lasciate bollire fino a quando non si addensa.

In una pentola capiente, fate bollire l’acqua con una manciata di sale; quando è in ebollizione versate la pasta che tenderà a portarsi verso la parte bassa della pentola. Man mano che la pasta giunge a cottura tenderà a salire in superficie e quindi si può procedere alla scolatura ed al successivo condimento con il sugo precedentemente preparato.

Mettete nei piatti e condite aggiungendo una abbondante manciata di pecorino.