Maccheroncini fatti in casa con polpettine del Gargano

La ricetta di Francesca di Vico Del Gargano (Foggia)

Preparate la pasta impastando la farina con l’acqua calda e un pizzico di sale. Preparato il panetto lavoratelo subito. Staccate dei tocchetti di pasta e lavorateli uno alla volta con un ferro creando dei piccoli maccheroncini. Mettete i maccheroncini preparati in contenitore per farli asciugare un pochino. Intanto preparate il sugo. Fate rosolare la cipolla con un filo d’olio. Aggiungete la passata di pomodoro e un bicchiere d’acqua perché deve essere un sugo lento. Lasciatelo andare per 10 minuti e preparate intanto le polpette.

Sbattete le uova con un pizzico di sale e di pepe, aggiungete il prezzemolo tritato e uno spicchio d’aglio intero, aggiungete anche il pane grattugiato e i due tipi di formaggio e un goccio di latte. Mischiate tutto, togliete lo spicchio d’aglio e formate delle polpettine ovali. Friggete le polpette in una pentola antiaderente con olio di oliva. Scolatele su carta assorbente e aggiungetele al sugo a cottura quasi ultimata. Lasciate addensare per qualche altro minuto. Intanto lessate i maccheroncini in acqua salata. Scolateli quando vengono a galla e conditeli con il sugo. Spolverizzate con del parmigiano o del pecorino e servite.