Maltagliati ai ceci

Procedimento zuppa:
la sera prima bisognerebbe mettere a mollo i ceci secchi (sono meglio dei ceci cotti venduti in barattolo).

  • trita scalogno sedano e carota
  • Fai a cubetti la patata.
  • Scalda un filo d’olio e tuffaci il trito + la patata + i filetti d’acciuga.
  • Soffriggi facendo squagliare le acciughe e aggiungi i ceci con alloro e trito di rosmarino.
  • Fai insaporire e aggiungi brodo o acqua calda a filo.
  • Lascia cuocere 20 min allungando con acqua o brodo dovesse asciugare troppo.
  • Togli un terzo dei ceci e mettili da parte.
  • Il resto della zuppa lo frulli col minipimer.
  • Rimetti nella zuppa frullata i ceci che avevi tolto e aggiusta di sale e pepe.
  • Cuoci 2 minuti.

La zuppa è pronta.

 

Procedimento per i maltagliati:

  • fai la fontana sul piano di lavoro con le farine.
  • Aggiungi l’uovo e il tuorlo, l’olio e il sale.
  • Comincia a mischiare gli ingredienti con le dita e piano piano comincia ad incorporare più farina.
  • Impasta per dieci minuti bagnandoti di tanto in tanto le mani se l’impasto fosse troppo duro.
  • Fatta la palla falla riposare dieci minuti.
  • Stendi la pasta e taglia dei pezzi irregolari spolverando sempre di farina.

Pronti i maltagliati e la zuppa, lessa i primi come fosse pasta normale (in acqua salata e bollente) per 4/5 minuti scolali e tuffali nella zuppa su un fuoco basso.

Lascia ancora qualche minuti sul fuoco il tutto poi servi in una scodella con un rametto di rosmarino per guarnizione un filo d’olio e una macinata di pepe.