Parrozzo

La ricetta di Rosaria di Cepagatti (Pescara)

Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate i tuorli con lo zucchero creando un composto chiaro e spumoso. Aggiungete le mandorle dolci tritate. Aggiungete la fiala aromatica. Aggiungere il semolino amalgamando ogni ingrediente molto bene.

Montate a neve gli albumi con 1 pizzico di sale.

Incorporate gli albumi un poco alla volta dal basso verso l’alto per incorporare l’aria. Una volta amalgamato tutto per bene, versate il composto in uno zuccotto imburrato e infarinato. Infornate a forno caldo non ventilato a 180° C per 45 minuti. Fate la prova stecchino per controllarne la cottura. Sfornate e lasciate freddare. Sarebbe meglio preparare il dolce un giorno prima.

Fondete a bagnomaria il cioccolato con una noce di burro e un cucchiaio di caffè. Una volta sciolto spennellate la base del dolce. Lasciate rapprendere il cioccolato prima di capovolgere il dolce. Una volta rappreso, capovolgete il dolce e spennellate la cupola con il restante cioccolato fuso.

Può essere accompagnato con delle palline di panna montata o crema liquida.