Passatelli salsiccia e funghi

La ricetta di Laura

In un tegame, mettete i funghi puliti e affettati, copriteli con le salsicce sbriciolate, aggiungete un trito  di prezzemolo e aglio, versate l’olio e fate cuocere per 20 minuti aggiungendo, se  necessario, qualche cucchiaio d’acqua. Prima di spegnere la fiamma aggiungete lo squacquerone, fatelo sciogliere per alcuni minuti e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Nel frattempo su di una spianatoia mettete il pangrattato setacciato, la farina, il formaggio grattugiato e la noce moscata, miscelate tutti gli ingredienti e al centro formate una buca dove si romperanno le uova.  Sbattete le uova con  una forchetta e quando son bene lavorate, poco alla volta incorporate gli altri ingredienti.

Lavorate quindi  l’impasto con le mani fino a quando è abbastanza compatto e ben omogeneo, avvolgetelo in un panno e  mettetelo a riposare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Passate l’impasto a tocchetti nello schiacciapatate a fori grossi lasciando cadere i passatelli, con l’aiuto di  una forchetta, su di un vassoio, cuoceteli in acqua bollente salata fino a quando vengono a galla.

Scolate i passatelli con una schiumarola, metteteli in una terrina su il cui fondo è stata adagiata una parte  del ragù di salsiccia e funghi, ricoprite con il restante ragù. Spadellate  delicatamente, cospargendo con  qualche fettina di tartufo se volete e serviteli caldissimi.