Pasta ‘ncasciata alla siciliana

La ricetta di Patrizia di Genova

Tagliate le melanzane a fette e mettetele sotto sale per circa mezzora, poi tagliatele a pezzi e friggetele in olio di semi. Fate cuocere la pasta in acqua salata, preparate nel frattempo il sugo di pomodoro con uno spicchio d’aglio ed un filo d’olio, a parte fate rosolare la carne tritata con un poco di cipolla tritata e sfumate quindi con del vino bianco. Scolate la pasta al dente e conditela leggermente con il sugo di pomodoro. Prendete una teglia rettangolare e spalmate sul fondo una mestolata di sugo, quindi fate uno strato di pasta, cospargete con delle melanzane fritte e fatte a pezzi, aggiungete della carne trita, il prosciutto e la mortadella spezzettati, poi un po’ di provola a pezzettini e del formaggio grattugiato ed alcune foglie di basilico e quindi una mestolata di sugo. Procedete così con un nuovo strato di pasta e nuovamente con gli stessi ingredienti, finendo con il sugo e le foglie di basilico. Infornate il tutto per 10-15 minuti a 180° C.