Pizza di patate

Versare la farina a fontana e mettere tutti gli ingredienti per la pasta al centro, aggiungendo acqua fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.

Formare una palla e avvolgerla in un canovaccio facendola riposare in un luogo caldo per 30 minuti.

Pelare e lessare le patate, tritare il lardo finemente su un tagliere, porlo in una ciotola e aggiungere le patate schiacciate, amalgamare il tutto molto bene.

Quindi aggiungere le uova, il parmigiano, il pecorino, il prezzemolo tritato e aggiustare di sale e pepe.

Stendere la pasta assottigliandola il più possibile e metterla in una teglia di circa 30 cm di diametro rifilando i bordi.

Versare il composto di patate sulla pasta, decorare la superficie passando una forchetta sulla superficie e spolverare infine con un cucchiaio di pangrattato e parmigiano.

Infornare a 180° per 45 minuti, quindi alzare a 200° e lasciare dorare per un altro quarto d’ora.