Purciaddhuzzi

La ricetta di Carmen di Sannicola (Lecce)

Scaldate l’olio con la scorza d’arancia. Su una spianatoia mettete la farina, aggiungete l’olio profumato e cominciate a farlo assorbire sfregando con le mani. Continuando a sfregare aggiungete, lo zucchero, la cannella, un po’ di scorza grattugiata dell’arancia, un pizzico di sale e il lievito . Impastate con l’olio profumato togliendo la scorza d’arancia. Aggiungete l’anice e la spremuta (sciogliete il pizzico di ammoniaca in un po’ di spremuta).

Con la pasta ottenuta fate degli gnocchetti che friggerete nell’olio d’oliva. Appena dorati, scolateli nel miele che avrete scaldato. Mia nonna ci metteva sempre anche i pallini di zucchero argentati.