Scatola di biscotto e cioccolato

La ricetta di Loredana di Napoli

Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto da lasciar riposare in frigo prima di adoperarlo.

Procuratevi un recipiente tondo di metallo o pirex (circa cm 25x cm 8h), che possa, cioè, andare in forno e che servirà da supporto per la pasta. Stendete, quindi, la frolla e ricoprite con la sfoglia il recipiente capovolto (cioè, esternamente). Rifilate il bordo, bucherellate la pasta e collocate il recipiente così coperto sulla teglia del forno. Cuocete a 180° C per circa 40 minuti o fino a che la frolla non avrà assunto un colore dorato.

Con il resto della sfoglia ricavate un tondo che abbia lo stesso diametro del recipiente (con l’aiuto di un coperchio) e cuocete in forno per circa 20 – 25 minuti. Con un po’ di pasta formate anche una pallina, leggermente appiattita alla base, che servirà da pomello per il coperchio, e infornate.

A parte, sciogliete il cioccolato a bagnomaria, avendo cura di non immergere il recipiente nell’acqua, e, tolto dal fuoco, lasciate raffreddare e raddensare parzialmente.

Quando, una volta cotta, la frolla si sarà raffreddata, toglietela delicatamente dalla forma e ricopritela internamente con il cioccolato. Ugualmente, ricoprire un lato del coperchio col cioccolato e, sempre con l’ausilio del cioccolato, attaccate il pomello al centro del coperchio, dal lato non ricoperto di glassa.