Stese al sugo di agnello e ricotta dura

La ricetta di Maria di Molinella (Bologna)

Per la pasta:

  • 150 gr farina di semola
  • 150 gr farina “00”
  • acqua fredda q.b.
  • 1 filo di olio extravergine d’oliva

Per il condimento

  • 500 gr spalla d’agnello
  • 400 gr pomodori pelati
  • 2 o 3 foglie di basilico
  • ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ cipolla
  • sale e pepe q.b.
  • ricotta salata q.b.

In una padella, mettete a soffriggere un po’ d’olio, l’aglio e la cipolla tritata, e aggiungete i pezzi di agnello; raggiunta la cottura desiderata, aggiungete i pomodori pelati e le foglie di basilico, con un po’ di sale e pepe, e lasciatelo cuocere per circa mezz’ora.

Preparate e lavorate l’impasto con la farina di semola e quella bianca, aggiungendo un po’ d’acqua fredda ed un filo d’olio. Tagliate poi e lavorate i pezzi di pasta, fino a quando non ottenete la lunghezza desiderata; cuocete poi per 2 o 3 minuti.

Scolate e versateci sopra un po’ di sugo, girate e nel piatto ricoprite con altro sugo e con un po’ di ricotta salata grattugiata.