Strozzapreti primavera

La ricetta di Nadia di Forlì (Forlì-Cesena)

Amalgamate la farina, il parmigiano e il pangrattato con dell’acqua. La consistenza deve essere come quella della sfoglia. Stendete la pasta con il mattarello creando una sfoglia spessa 3 millimetri circa. Tagliate la sfoglia a strisce larghe 1 cm e maneggiate ogni striscia dandole la forma dello strozzaprete.

Preparate il sugo mettendo in padella dell’olio extravergine e la cipolla tagliata finemente. Aggiungete la salsiccia sbriciolata, il timo e i piselli. Salate, pepate e cuocete per 20 minuti. A fine cottura aggiungete i pomodorini tagliati in quattro. Non devono cuocere, ma dare solo colore. Lessate gli strozzapreti in abbondante acqua salata e arrivati a cottura scolateli nel sugo.