Struffoli alla napoletana

La ricetta di Antonio di Marigliano (Napoli)

Mettete in una ciotola la farina, le uova di cui tre intere e tre solo il tuorlo, lo zucchero , il burro, la bustina di vanillina, un pizzico di bicarbonato, un pizzico di sale e amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Fate riposare il tutto per una decina di minuti, mettendo un panno umido sopra.

Dopo averlo fatto riposare, tagliate l’impasto a pezzetti e stendetelo a bastoncino e tagliate a piccoli cubetti.

Nel frattempo mettete a riscaldare l’olio e portatelo a temperatura alta. Immergete i cubetti (pochi per volta) fino a renderli dorati.

Dopo aver fritto il tutto, sciogliete il miele a fuoco lento in un tegame, aggiungete gli struffoli e mescolateli dolcemente.  Infine ordinate gli struffoli in un  vassoio per poi decolarli con confettini e frutta candita tagliata a pezzettini.