Timballo di crespelle all’abruzzese

La ricetta di Mariarita di Pescara

In una terrina di media grandezza, battete le 6 uova, aggiungete la farina e mescolate con una frusta, aggiungendo il latte e un pizzico di sale. Continuate a sbattere fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

Lasciate riposare l’impasto per 20 minuti, in modo tale che diventi leggermente più compatto.

In una pentola antiaderente, fate sciogliere una noce di burro e preparate per la cottura dell’impasto. Versate nella pentola calda, con un mestolo una piccola quantità di impasto, stendetela nella padella e fatela cuocere fino ad ottenere una crespella di forma tonda e dorata sui due lati. Ponete in un piatto e ripetete l’operazione fino alla fine dell’impasto. Coprite le crespelle, poste nel piatto, con uno strofinaccio in modo da trattenere il calore che farà mantenere le crespelle morbide.

In una padella rosolate il macinato di bovino. In un’altra padella, preparate la salsa con la passata di pomodoro, aggiungendo olio e basilico.

Aggiungete il macinato preventivamente cotto e lasciate cuocere a fuoco medio. Nel frattempo tagliate a fette le mozzarelle fresche.

In una teglia rettangolare, ponete sul fondo qualche cucchiaiata di sugo, coprendo per bene tutta la superficie della teglia. Adagiate uno strato di crespelle e ricoprite con uno o più mestoli di sugo, la mozzarella a fette e una spolverata di parmigiano grattugiato. Ricominciate con il secondo strato e poi con il terzo, sino all’ultimo strato che coprirete con sugo, basilico e parmigiano.

Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti. Ultimata la cottura, togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare.