Torta caprese al limone con coulis di fragole e gelato alla vaniglia

La ricetta di Laura di Albano Laziale (Roma)

Montate con una frusta elettrica il burro morbido con il pizzico di sale e lo zucchero, fino ad ottenere una massa spumosa, incorporate lentamente a filo le uova leggermente sbattute, la scorza grattugiata dei limoni e la vaniglia.

Unite a mano la farina setacciata con il lievito e miscelata con la farina di mandorle (occhio ai grumi). Versate in una teglia da 20 cm imburrata e infarinata e cuocete in forno statico a 170° C per circa 40 minuti, (dopo la prima mezz’ora valvola aperta), e comunque fino a cottura. Fate riposare mezz’ora, poi sformate su una gratella.

Per il coulis di fragole, pulite le fragole e frullatele con lo zucchero a velo e il succo di limone. Filtrate. Servite versando 2 cucchiai di coulis di fragole sul piatto, adagiate una fetta di torta e sopra ponete un cucchiaio di gelato, che sciogliendosi formerà una salsa deliziosa; volendo, per decorare, aggiungete due foglioline di menta.