Torta di melanzane e melanzane ripiene

La ricetta di GEMMA DI MAURO

 

Mettete le melanzane intere nel forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti circa rigirandole di tanto in tanto. Poi lasciatele intiepidire. Sbucciatele e riducete la polpa a pezzetti. Riunite la polpa di melanzane in una ciotola e schiacciatela con una forchetta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo: amalgamate la ricotta, la provola tritata grossolanamente, il parmigiano, due cucchiai di pangrattato, l’aglio tritato, il basilico e l’origano. Sbattete le uova e il tuorlo con sale e un pizzico di pepe, aggiungete a piacere una grattata di noce moscata. Quindi incorporate le uova al composto di melanzane: trasferitelo in uno stampo imburrato e spolverizzato di pangrattato e cuocete in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti.

 

Lavate le melanzane, tagliatele a metà in verticale, togliete la polpa, tagliatela a dadini e friggetela in padella con un cucchiaio di olio. Aggiungete le olive denocciolate, i capperi dissalati, i pomodori tagliati a pezzi, il basilico e un pizzico di sale e fate cuocere per qualche minuto.

Disponete questo composto nella cavità delle melanzane e disponetele una accanto all’altra in una pirofila irrorata di olio.

Cuocete in forno caldo a 180 gradi per venti minuti e cinque minuti prima del termine, estraete la teglia dal forno e aggiungete la mozzarella a dadini. Rimettete in forno il tempo di fondersi e servite. Si possono mangiare anche fredde.