Torta di mele alla lavanda

La ricetta di Morris Favaro

In un capace mixer inserite le uova con lo zucchero e montate per 5 minuti. Aggiungete il burro ammorbidito, la farina, il lievito, la lavanda e mischiate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. A parte sbucciate le mele; tagliate una mela a cubetti piccoli e incorporatela all’impasto manualmente per non tritarla, tagliate le restanti due mele a fettine e mettetele a bagno in acqua e maraschino per 5 minuti.

Imburrate ed infarinate una teglia da forno e versateci l’impasto così ottenuto, adagiate sopra l’impasto a raggera le fette di mela a coprire l’intera torta, prendete la marmellata e allungatela leggermente con 3 cucchiai di acqua, delle mele e cospargete le stesse sulla torta. Spolverate con zucchero di canna ed infornate a 180° C per 25-30 minuti. Potete servire la torta di mele e lavanda con due tipi di guarnizione.

Per realizzare la ganache al cioccolato, scaldate la panna e fatevi sciogliere la cioccolata fondente.

Per realizzare la crema alla vaniglia, aromatizzate il latte con i semi della bacca di vaniglia e mettetelo a scaldare.  Nel frattempo lavorate a freddo  i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e infine unite il composto di uova al latte caldo e fate addensare sul fuoco.