Torta di riso bolognese

La ricetta di Roberta di Bologna

Mettete nella pentola con latte freddo il riso originario e aggiungete qualche scorzetta di limone non trattato. Fate cuocere bene il riso. Aggiungete lo zucchero al riso caldo e lasciate raffreddare.

Intanto preparate il caramello da versare sul fondo della teglia. Mettete lo zucchero con  dell’acqua in un pentolino a fuoco vivace e fate bollire. Quando il caramello assume un colore biondo versate nello stampo e lasciate raffreddare.
A parte preparate il ripieno. Tritate e unite al riso quando si è raffreddato: amaretti, cedro candito, mandorle, 4 uova sbattute. Amalgamate e versate il tutto nello stampo con il caramello. Mettete in forno a 175°C per 55 minuti.
A torta cotta e ancora calda fate tanti buchi con lo stuzzicadenti e versate il liquore mandorlino con il cucchiaio.
Servite la torta quando si è raffreddata.