Torta di rose

La ricetta di Antonella di Battipaglia (Salerno)

Inserite in una ciotola lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e mescolate per 15 secondi.

Unite il latte, l’olio, il lievito sciolto in un poco di latte, i tuorli e amalgamate per 10 secondi, aggiungete quindi la farina e il sale e mescolate per 30 secondi. Lavorate l’impasto per una decina di minuti.

Stendete la pasta in una sfoglia piuttosto sottile su carta forno, dandole una forma rettangolare. Lavorate in una ciotola la marmellata e le mandorle per un minuto, poi stendete il composto in modo uniforme sulla sfoglia. Arrotolate la sfoglia su se stessa, formando un cilindro.

Tagliate dei tronchetti alti 4 cm, chiudeteli nella parte inferiore, sistemateli in una teglia distanziati e lasciateli lievitare per un’ora. Ogni tronchetto deve essere leggermente separato dagli altri, perché lievitando si uniranno tra di loro. Quando sarà ben lievitata cuocete in forno preriscaldato per 30 minuti a 180° C.