Torta mimosa

La ricetta di Lina di Cave di Conca Della Campania (Caserta)

Per il Pan di Spagna:

  • 5 uova
  • 200 gr zucchero
  • 200 gr farina
  • 1 bustine di lievito per dolci

Preparate il pan di spagna. In una zuppiera battete le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti. Aggiungete pian piano la farina ed infine le bustine di lievito. Imburrate la teglia e versate il composto. Infine mettete in forno già caldo a 100° C per 20 minuti.

 

Per la crema:

  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina “00”
  • 1 bustine di vanillina
  • buccia di 1 limone
  • 500 ml latte
  • 500 ml panna per dolci

A questo punto preparate la crema. Mettete in una casseruola le uova e lo zucchero e mescolate bene. Aggiungete la farina e le bustine di vanillina e girate il tutto. Versate il latte gradatamente facendo attenzione che non si formino grumi. Mettete sul fuoco lento e aggiungete la buccia di limone. Girate continuamente sempre allo stesso verso. Quando tutto il composto è denso togliete dal fuoco e versatelo in una zuppiera di vetro. Quando la crema è completamente fredda unitela alla panna (montata precedentemente) e girate bene con una frusta. Lasciate da parte un po’ di panna per la decorazione della torta.

Quindi procedete alla composizione e decorazione della torta mimosa. Tagliate il pan di spagna in forma orizzontale in modo da formare 2 dischi. Fate un incavo e mettete da parte.

 

Bagnare il pan di spagna con:

  • 250 ml acqua
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 bicchierino di rum

Bagnate il pan di spagna con acqua, 4 cucchiai di zucchero e un bicchiere di rum. Poi versate la crema e coprite con l’altra metà. Con la panna messa da parte ricoprite tutta la torta. Sbriciolate finemente sul dolce, ormai ricoperto di panna, le briciole di pan di spagna che sono state ricavate dall’incavo della torta. Mettete in frigo per almeno un’ora.