Torta monterossina

La ricetta di Angela di Genova

Preparate la pasta frolla con la farina, il burro, i due tipi di zucchero, l’uovo, un cucchiaino di lievito per dolci e un pizzico di sale. Formate un bel panetto liscio ed omogeneo e fatelo riposare almeno mezzora nel frigo. Nel frattempo, preparate la crema pasticcera. Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la fecola. Fate scaldare il latte con la vanillina e la scorza di limone e unitelo piano piano alle uova e portate tutto sul fuoco. Mescolando sempre portate a bollore. Appena pronta toglietela dal fuoco e lasciate che si raffreddi un poco.

Stendete quindi due terzi della pasta frolla su una teglia imburrata e infarinata e che abbia il diametro del disco del pan di spagna. Spalmate sulla pasta frolla la marmellata. Adagiate sopra la marmellata, il disco di pan di spagna. Stendete la crema ormai tiepida. Tagliate a pezzi grossolani la tavoletta di cioccolato sopra alla crema e coprite con un altro disco di pasta frolla un poco più piccolo. Cuocete in forno ventilato a 170° C per 30 minuti e altri 8 minuti di cottura al grill. Sfornate la torta e spolverizzate con zucchero a velo.