Torta vysyvanka

La ricetta di Myra di Ivano-Frankivsk (Ucraina)

Separate i tuorli dalle chiare e lasciate quest’ultime a riposare in frigorifero. Sbattete i tuorli con lo zucchero. Aggiungete il burro, la margarina, la farina, lo yogurt e infine il lievito. L’impasto ottenuto dividetelo in tre parti uguali.

Ad una porzione aggiungete i 2 cucchiai di cacao amaro. Ponete in frigorifero una parte bianca e la parte con il cacao fino a quando non si siano induriti. Versate la parta restante bianca dentro una teglia di 25-30 cm precedentemente imburrata e infarinata. Ricoprite questo primo strato con la marmellata di prugne. Grattugiate sopra la marmellata la parte dell’impasto al cacao.

A questo punto montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e versateli sull’ultimo strato appena fatto. Versate sulle chiare montate una manciata di noci tritate e una manciata di uva sultanina ben strizzata dopo averla messa in ammollo nell’acqua.

Infine prendete dal frigorifero l’ultima parte chiara dell’impasto e grattugiatela per formare l’ultimo strato.Cuocete  in forno caldo a 180°C per 10 minuti e poi aumentate la temperatura a 200°C e cuocete per 30 minuti. Quando si taglia si devono vedere i vari strati.

Si fa per Natale.