Tortino di riso giallo e asparagi

Tostare il riso con un filo di olio. Aggiungere un mestolo di brodo e poi aggiungere la cipolla, così infatti la cipolla non si brucerà.

Cuocere il risotto aggiungendo il brodo un po’ per volta. A metà cottura unire lo zafferano. Togliere dal fuoco e unire il grana e una noce di burro per mantecare e far raffreddare.

Lessare 4 o 5 asparagi in acqua salata. Il resto degli asparagi tagliarli a pezzetti di 1 centimetro e mezzo e farli saltare in padella con un filo di olio e un pizzico di sale. Cuocere con un mestolino di acqua di cottura degli altri asparagi o con un mestolino di brodo e lasciare asciugare.

Ungere una teglia da forno e mettere metà risotto distribuito in modo uniforme, disporre sopra gli asparagi saltati in padella e il pecorino, coprire con il resto del risotto. Cospargere di grana e di pangrattato. Infornare per 15 minuti nel forno caldo a 200°, lasciando gratinare un poco.

Guarnire con gli asparagi lessati.