Verza con petto di maiale affumicato

La ricetta di Carmen di Roman (Romania)

Tagliate a pezzi grossi come la larghezza di un dito il petto di maiale e la salsiccia.

Tagliate le cipolle e fatele soffriggere in olio fino a quando diventano trasparenti. Aggiungete quindi solo il petto di maiale e aggiungete dell’acqua fino a coprire la carne, aggiungete del sale, del pepe e della paprika dolce. Lasciate cuocere finché la forchetta non entra facilmente nella carne. In caso servisse aggiungete altra acqua.  Si dovrà formare un sughetto.

Lavate per almeno due volte le foglie di verza per togliere un po’ il gusto acido e tritatele.

In una pirofila di vetro mettete metà della verza tritata, aggiungete la carne con il suo sughetto e la salsiccia. Cospargete con un po’ di timo e ricoprite con la verza restante, altro timo e un poco di paprika dolce. Aggiungete in caso altra acqua. Coprite con un coperchio o con della carta argentata e mettete in forno a 170° C per circa 30 minuti. Servite con la polenta.