Zuppa di ceci alla contadina e hummus di ceci

La ricetta di Maria di Ariccia (Roma)

Mettete i ceci a mollo la sera prima. Lessate quindi i ceci per circa un’ora in acqua salata. Mettete a mollo i funghi in un po’ di acqua calda e latte. Fate un trito di cipolla e carota. In una pentola larga e alta mettete dell’olio e soffriggete il trito. Aggiungete il lardo o il guanciale e fate cuocere per 5 minuti, poi aggiungete i pomodorini tagliati a metà, i funghi strizzati e la bieta tagliata a pezzi.. Quando la bieta è quasi cotta aggiungete i ceci con la loro acqua di cottura (quella che serve) e fate cuocere per 15 minuti. A fine cottura frullate per qualche istante per rendere leggermente cremosa la zuppa. Nel frattempo tagliate a dadini le fette di pane e metteteli in una padella antiaderente con un goccio olio e fateli dorare. Versate la zuppa nelle ciotole con i pezzetti di pane sotto e un filo di olio a crudo.

 

Pulite e tagliate tutte le verdure e preparate l’hummus. Spremete i due limoni e tenete il succo da parte. In una terrina mettete i ceci già cotti con un po’ della loro acqua di cottura, l’olio, l’aglio sbucciato, la salvia, il rosmarino, il prezzemolo, un pizzico di paprika e il succo dei limoni. Frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema. Servite con le verdure crude o crostini di pane.