Zuppa di patate, cipolla e baccalà e peperoni in agrodolce

La ricetta di Milvia di Conca della Campania (Caserta)

In una pentola fate soffriggere olio, sedano e cipolla tagliati a dadini, aggiungete i pelati e le patate tagliate a pezzi grossolani. Aggiungete dell’acqua per facilitare la cottura delle patate. Sentite con una forchetta le patate, quando saranno arrivate a metà cottura aggiungete il baccalà,  fate cuocere il tutto per altri 10 minuti.

Per fare i peperoni in agrodolce, preparate lo sciroppo con 500 ml di acqua, 150 ml di aceto di vino bianco, 1 manciata di sale e 2 cucchiai di zucchero. Portare a bollore e lasciate freddare.

Intanto tagliate i peperoni a quadratini eliminando il picciolo e i semi. Sciacquateli e riempite così i barattoli. Versate lo sciroppo fino all’orlo. Prima di chiudere i barattoli versate un cucchiaio di zucchero e uno di olio. Tappate e bollite in acqua per 5 minuti.

Una volta bolliti, togliete i barattoli dall’acqua e posizionateli a testa in giù su un canovaccio per creare il sottovuoto. Quando saranno freddi capovolgeteli e metteteli in dispensa.

Per accompagnare il baccalà potete fare un’insalata di rinforzo con i peperoni in agrodolce, olive, capperi, acciughe, cipolle tagliate a fettine sottili e olio.