Zuppa di verdure invernali alla frantoiana

E’ una zuppa tipica dell’alto lazio e della bassa maremma, a base di fagioli borlotti olio e pane.

Dopo aver lasciato in ammollo i fagioli secchi per dodici ore, si lessano in acqua leggermente salata. i 2/3 dei fagioli si frullano per ridurli in crema il resto li tieni da parte.

In una casseruola scaldi due giri d’olio e ci tuffi cipolla sedano carota tritati e aglio intero (da togliere poi). poi ci tuffi in ordine secondo i tempi di cottura richiesti da ogni singola verdura: cavolo nero tagliuzzato (subito), patate a dadini (2 minuti + tardi), spinaci a foglie intere e zucca a dadi (quando le patate risultano quasi cotte… 10 minuti più tardi circa).

Infine aggiungi la crema di fagioli e un barattolo di polpa di pomodoro scolato (cioè solo i pezzettoni). altri 5/10 minuti ed è pronta.

Aggiusti di sale e pepe e insaporisci con timo.

Si serve su fette di pane raffermo o bruscato con olio buono.