Calamari a sorpresa

Ricetta inviata da: sig.ra Adriana, Ischia
Calamari a sorpresa

Pulire e lavare i calamari tagliando e mettendo da parte i tentacoli.

Tagliare per lungo la sacca di ciascun calamaro aprendola a libro.

Passarla nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, al quale precedentemente si devono unire il pecorino, il prezzemolo, il sale e l’aglio tritato.

Così impanati friggere ogni calamaro e tamponarlo con carta da forno.

Preparare intanto il sugo con dell’olio, un aglio, un barattolo di polpa di pomodoro, un pizzico di sale e del basilico.

In una teglia unta con dell’olio formare più strati alternando i calamari fritti, il sugo e le fettine di scamorza affumicata.

Infornare in forno a 200° per 20 minuti, o fino a quando la parte superiore non risulti ben gratinata.

Intanto passare i tentacoli lasciati interi in padella senza olio, finché non diventino rossi.

Quando il tutto è pronto, impiattare in questo modo: mettere al centro di un piatto un rettangolo dello sformato di calamari accostandoci i tentacoli passati in padella.