Gnocchi di pane

Ricetta inviata da: sig.ra Ardea, Trieste
Gnocchi di patate

Mettere a mollo nel latte il pane raffermo tagliato a pezzetti.  Quand’è ben inzuppato strizzarlo e  metterlo in una terrina. aggiungere uno o due uova (in base alla quantità di pane) poi aggiungere all’impasto, tritati piccolissimi, dei ritagli di mortadella, prosciutto, salame (una volta si acquistavano in salumeria: oggi è più difficile trovare questi ritagli).

Mescolare molto bene con le mani questo impasto affinchè si amalgami bene. Formare quindi, sempre con le mani, gli gnocchi e passarli nella farina. nel frattempo mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua, quando bolle aggiungere il sale e tuffare dentro gli gnocchi, tre – quattro per volta.

Quando vengono a galla metterli nel piatto e condire con abbondante ragù fatto con la carne macinata e pomodoro. “Spolverare” con il formaggio grana grattugiato.

Buon appetito!